PIOMBO UNA CANZONE VI SEPPELLIRA’-Giornata della Memoria delle Vittime del Terrorismo e dei quarant’anni dal sequestro dell’on. Aldo Moro

In occasione della Giornata della Memoria delle Vittime del Terrorismo e dei quarant’anni dal sequestro dell’on. Aldo Moro, l’Ufficio Scuole del Teatro Menotti organizza un incontro dedicato alle scuole sugli anni di Piombo.

PIOMBO

UNA CANZONE VI SEPPELLIRÀ

dall’8 al 13 maggio
replica al mattino per le scuole  8 maggio ore 10.00

libretto, musiche, testi e regia Gipo Gurrado con Enrico Ballardini, Davide Gorla, Giulia D’Imperio, Andrea Lietti, Elena Scalet 

Per informazioni e prenotazioni può telefonare allo 0236592538 o al 3479704557 oppure scrivere aufficioscuole@tieffeteatro.it.

Inoltre, informazioni e le modalità di partecipazione (facoltativa) al  VIDEOCONTEST GLI ANNI DI PIOMBO. UN VIDEO PER NON DIMENTICARE

Sarà presente Giovanni Ricci, figlio di Domenicol’autista di fiducia dell’on. Moro, che venne ucciso in via Fani tra le ore 09:00 e le 09:05 del 16 marzo 1978 a soli 42 anni.

Giovanni Ricci racconterà ai ragazzi quello che accadde quella terribile mattina e in quegli anni complessi e controversi che hanno segnato la storia di questo Paese.

PIOMBO è un “musical d’autore” che ha come argomento il sequestro Moro e uno dei periodi più controversi della storia italiana.

Associare la parola “musical”, con tutto il suo bagaglio di immaginario collettivo, a espressioni come “Anni di piombo”, “Brigate Rosse”, “Il caso Moro”, “Stragismo”, “Strategia della tensione”…appare quasi una contraddizione.

Ma è proprio in questo contrasto che si svela il cuore del progetto, che vuole raccontare in un modo nuovo, lontano dalla retorica, un periodo storico affascinante e sorprendente, archiviato fin troppo velocemente.

PIOMBO utilizza la musica e la “forma canzone” come linguaggio scenico principale e trasforma la messa in scena in una esperienza capace di coinvolgere lo spettatore a quel livello emotivo, viscerale e profondo, che solo la musica riesce a raggiungere.

PIOMBO racconta una serie di storie incrociate. Un padre di famiglia, un politico sequestrato e rinchiuso in una cella, un giornalista, un operaio, una brigatista, figure emblematiche di quel periodo, nel quale ogni spettatore può riconoscere un personaggio e un fatto storico, senza voler ricostruire filologicamente episodi o situazioni.

 Per informazioni e prenotazioni può telefonare allo 0236592538 o al 3479704557 oppure scrivere aufficioscuole@tieffeteatro.it.

 Informazioni e le modalità di partecipazione (facoltativa) al VIDEOCONTEST GLI ANNI DI PIOMBO. UN VIDEO PER NON DIMENTICARE. VIDEOCONTEST GLI ANNI DI PIOMBO. UN VIDEO PER NON DIMENTICARE

Il teatro Menotti è abilitato all’emissione dei coupon per l’APP18 ed è raggiungibile attraverso:

PASSANTE FERROVIARIO: fermata Dateo
METROPOLITANA: linea MM1 fermata Palestro o Porta Venezia / linea MM2 fermata Piola (da qui, prendere tram o autobus )
TRAM: linea 5, 23, 33 fermata piazza Adelaide di Savoia / linea 29, 30 fermata piazza Tricolore oppure viale Piave
AUTOBUS: linea 54 fermata corso Indipendenza-via Bronzetti / linea 60, 62 fermata via Castel Morrone-via Modena / linea 61 fermata corso Indipendenza-via Bronzetti
BICICLETTA: BikeMi stazioni n° 24 Tricolore, 125 Fratelli Bandiera,126 Modena-Castel Morrone, 127 Risorgimento, 128 Indipendenza-Castel Morrone /www.bikemi.com / Pista ciclabile corso Indipendenza-viale Argonne
FILOBUS: linea 92 fermata piazzale Dateo
servizio RADIOBUS: attivo tutti i giorni dalle 13.00 alle 02.00 / info e prenotazioni 02 48034803 / fermata via Ciro Menotti 25

Parcheggi convenzionati CLOUD PARKING c/o supermercato CARREFOUR, via G. Modena 8/10, riduzione a 2 € l’ora, presentando il tagliando ritirato in biglietteria.

Per informazioni e prenotazioni può telefonare allo 0236592538 o al 3479704557 oppure scrivere aufficioscuole@tieffeteatro.it.

VideoCOntext

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, Homepage. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...