Ipotesi di Percorso Formativo per docenti sui temi di Etica e Economia

Con la partecipazione di docenti di più discipline appartenenti a diverse scuole secondarie di II grado il CPL di Como vuole costituire un gruppo di studio per attivare una sinergica riflessione-azione diretta a:

  • programmare seminari informativi e/o interventi formativi per i docenti e, soprattutto, unità laboratoriali finalizzate a fornire agli studenti un nuovo approccio ai temi economici e sociali, incentrati sull’importanza e sull’urgenza di praticare uno “sviluppo imprenditoriale sostenibile”  e di promuovere regole e relazioni di un sistema economico “a misura di persona”
  • costruire un ampliamento interdisciplinare del curricolo quinquennale che si concentri sui temi del rischio di sfruttamento dei beni comuni e di sottovalutazione dei beni relazionali,  del contrasto al fenomeno della corruzione come espressione di un sistema economico “malato” e “costoso”, ma anche sui modelli di impresa “socialmente e civilmente responsabile” e su dinamiche di mercato che sappiano coniugare interesse individuale e interesse collettivo
  • attivare nelle aule le metodologie più appropriate per affrontare i temi suddetti e fondare un pensiero critico, incentrando gli interventi su tecniche narrative e testimonianze positive, promuovendo esperienze di cooperazione e impegno civile,  attuando buone pratiche di sinergia con il territorio locale/regionale/nazionale/europeo/globale
  • collaborare con le figure che progettano i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro per inserire unità formative sui temi delle pari opportunità, del rispetto ambientale, dei codici deontologici professionali

IPOTESI DI PERCORSO FORMATIVO PER I DOCENTI SUI TEMI DI ETICA ED ECONOMIA

A CURA DEL CPL DI COMO  PERCORSO IDEATO  CON IL GENTILE CONTRIBUTO DEL PROF. S. ZAMAGNI

PROFESSORE ORDINARIO DI ECONOMIA POLITICA ALL’UNIVERSITA’ DI BOLOGNA E MEMBRO DELLA PONTIFICIA ACCADEMIA DELLE SCIENZE SOCIALI

AUTORE DI NUMEROSE PUBBLICAZIO I SULL’ECONOMIA CIVILE E SUL WELFARE

L’economia di mercato vive di presupposti – fiducia, simpatia, reciprocità – che essa stessa non è in grado di darsi. Il mercato, infatti, per funzionare, deve consumare dosi consistenti di questi presupposti, ma non è in grado di produrseli da solo…”(Prof. Stefano Zamagni)

“Un bimbo che nasce oggi in Congo o una bambina che nascerà in Europa tra venti anni, hanno diritto di porre domande sul nostro modello di sviluppo e sui nostri stili di vita, perché le nostre scelte di oggi stanno già modificando la loro vita, a volte in meglio ma altre volte in peggio…

si tratta di cercare risposte non fuori dall’economia di mercato ma all’insegna di un mercato diverso, “civile”, dove le parole “felicità, onore, virtù, bene comune” possono essere riscoperte in chiave economica, lasciando spazio ad una prospettiva di rinnovamento etico in una dimensione individuale e collettiva.” (Prof. Luigino Bruni – docente di Economia politica all’Università Lumsa di Roma)

 

17 MARZO 2017

Presso ISIS P. CARCANO

PROF. L. BECCHETTI

Università di Roma Tor Vergata

Economia civile
21 APRILE 2017

Presso ITES CAIO PLINIO S.

PROF. M. DORIGATTI

Federazione Trentina della cooperazione

L’impresa socialmente responsabile
Data da definire PROF.SSA V. NEGRI ZAMAGNI

Università di Bologna

L’approccio di storia economica ai temi dello sviluppo
19 MAGGIO 2017

  Presso ISIS P. CARCANO

     PROF. V. PELLIGRA

   Università di Cagliari

Economia civile

Dinamiche organizzative e incentivi relazionali

META’ DI GIUGNO 2017

            da confermare

PROF. A. FRASSINETI

SEC – FIRENZE

Ingegnere nucleare, consulente aziendale

Economia di comunione

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in COMUNICAZIONI, Contributi, Formazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...